tropea, capo vaticano, villaggio turistico, hotel village eden tropea, capo vaticano, villaggio turistico, hotel village eden tropea, capo vaticano, villaggio turistico, hotel village eden
Spiaggia Grotticelle
89866 - Capo Vaticano (VV)
tel +39 0963 663 949
fax +39 0963 193 0189
cell +39 347 068 4879
email:
info@edenvillage.it
Facebook
 
 
You Tube
My status

tropea, capo vaticano, villaggio turistico, hotel village eden

tropea, capo vaticano, villaggio turistico, hotel village eden

DESCRIZIONE RESIDENCE HOTEL DOVE SIAMO MODULO CONTATTI OFFERTE SPECIALI ALBUM
VIRTUAL TOUR ESCURSIONI INFO UTILI METODI PAGAMENTO
           
ESCURSIONI 2014

 


ISOLE EOLIE:

Partenza con motonave veloce per l’arcipelago eoliano dal punto di imbarco dell'Hotel Village Eden la spiaggia Grotticelle. Arrivo a Vulcano alle ore 10.15 ca. e sosta per la visita dell’isola: nota in particolare per i suoi fanghi sulfurei ed il tratto di mare con le acque calde. Possibilità di fare il bagno nelle famose spiagge nere. Alle ore 11.45 partenza per Lipari. Arrivo e sosta per la visita dell’isola più importante delle Eolie. Di particolare interesse è l’acropoli con la Cattedrale ed il Museo archeologico eoliano. Possibilità di passeggiata nel centro cittadino o di giro dell’isola in bus (facoltativo) o shopping. Pranzo libero. Alle ore 14.30 proseguimento per Stromboli. Circumnavigazione dell’isola per ammirare la famosa “Sciara del Fuoco” (versante dell’isola lungo il cui pendio scende la lava incandescente). Sosta a Stromboli per una breve visita del centro abitato di San Vincenzo con le sue tipiche viuzze e le costruzioni eoliane. Possibilità di fare il bagno nelle limpide acque. Alle ore 17.40 partenza per il rientro in Calabria. Arrivo previsto tra le ore 19.00 e le ore 19.40 ca.

Nota Bene: Il percorso della minicrociera potrà subire delle variazioni in relazione alle condizioni meteo-marine. Nel caso in cui sia impossibile approdare su una delle isole previste nel percorso, sarà cura del Comandante della motonave comunicare la variazione dell’itinerario. L’approdo su Stromboli verrà effettuato solo in condizioni vulcaniche che lo consentano.


TAORMINA – MESSINA:

Nella mattinata partenza dal villaggio per raggiungere la Costa Viola e lo Stretto di Messina. Breve sosta tecnica lungo il percorso. Da Villa San Giovanni si prosegue con nave traghetto fino a Messina e attraversata la città si proseguirà su autostrada panoramica per Taormina. Situata ai piedi del Monte Tauro in splendida posizione panoramica, Taormina è uno dei centri più rinomati e di fama internazionale della Sicilia. Visita guidata della cittadina con il Teatro greco risalente al III sec. a.C., il Palazzo Corvaia e l’Odeon. Dopo la visita tempo a disposizione per shopping o per visite individuali attraverso le numerose viuzze del centro (si consiglia anche la visita del Giardino Botanico). Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per il rientro in Calabria. Sosta a Messina per una breve visita dello splendido Duomo normanno risalente al XII sec. e della famosa Torre dell’Orologio. Rientro in serata nel villaggio.


LOCRI – GERACE – STILO:

Partenza nella mattinata dal villaggio per raggiungere Locri, una delle colonie di origine greca più antiche della Calabria e risalente all’VIII sec. a.c. La colonia divenne nota anche attraverso Zaleuco (noto legislatore greco). A Locri si visiterà il parco archeologico ed il museo. In tarda mattinata proseguimento per Gerace: oggi monumento nazionale, è considerata una tra le più interessanti cittadine medioevali con le sue caratteristiche viuzze, i palazzi e le botteghe artigiane del centro storico. Di particolare interesse sono la Cattedrale (la più grande della Calabria), la Chiesa di S. Francesco del 1252 ed i resti del castello normanno. Tempo a disposizione per visite individuali. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza per Stilo. Patria del filosofo Tommaso Campanella era definita anche “la città del sole”. Di particolare pregio storico e culturale è la famosa “Cattolica” (chiesa bizantina più antica della Calabria risalente al IX sec. Partenza per il rientro nel villaggio.


REGGIO CALABRIA - SCILLA - COSTA VIOLA:

Nella mattinata partenza dal villaggio per Reggio Calabria. Breve sosta tecnica lungo il percorso. Arrivo a Reggio Calabria e visita del Duomo ricostruito dopo il terremoto dell’inizio del secolo scorso in stile neo-romanico. Dopo la visita tempo a disposizione per shopping sul corso Garibaldi o per una passeggiata sul più bel “lungomare d’Italia” (così era definito da Gabriele D’Annunzio). Pranzo libero. Nel primo pomeriggio visita del Museo archeologico dove sono custoditi numerosi reperti della Magna Grecia ed in particolare i famosi Bronzi di Riace. Partenza per Scilla. Arrivo e visita di questa splendida cittadina. D’origini antichissime ed avvolte dal mito d’Ulisse, Scilla si erge su un promontorio sovrastato dal Castello dei Ruffo che divide in due parti il centro abitato: da un lato il caratteristico quartiere dei pescatori detto “Chianalea” e dall’altro la “Marina Grande” con il lungomare e la splendida spiaggia che si apre sullo stretto di Messina. Al termine della visita partenza per il rientro nel villaggio.


ETNA – TAORMINA MARE:

Partenza dal villaggio nella mattinata. Percorrendo la strada costiera di Capo Vaticano e Nicotera si raggiungerà l’autostrada. Proseguimento attraverso la Piana di Gioia Tauro e la Costa Viola con breve sosta tecnica lungo il percorso. Arrivo a Villa San Giovanni e traghettamento per Messina. Proseguimento su autostrada panoramica direzione Catania per raggiungere il versante sud dell’Etna: il più grande vulcano attivo in Europa. Salita verso i crateri secondari e visita guidata con passeggiata. Tempo a disposizione con possibilità di raggiungere il cratere principale con jeep (facoltativo e solo in condizioni vulcaniche ottimali). Pranzo libero. Nel primo pomeriggio ritrovo dei partecipanti e proseguimento per Taormina Mare per ammirare le suggestive bellezze della sua costa con la splendida Isola Bella e la Baia di Mazzarò. Breve sosta per le foto. In serata rientro nel villaggio.


SERRA SAN BRUNO – PIZZO:

Partenza dal villaggio e arrivo a Serra San Bruno. Mattinata dedicata alla visita di quest’interessante centro delle serre calabresi noto per la sua Certosa (fondata da S. Bruno di Colonia nell’XI sec.). Visita del Museo della Certosa che ripropone esempi di vita all’interno dell’ambiente monastico di clausura. Proseguimento della visita con la chiesa di S. Maria del Bosco, luogo ove dimorò e morì San Bruno. Tempo a disposizione per la visita del centro abitato con le sue numerose chiese. Pranzo libero. Nel pomeriggio proseguimento per Pizzo. Visita della piccola chiesetta di Piedigrotta (interamente scavata nel tufo) e del centro storico con il Castello aragonese e la chiesa di San Giorgio. Tempo a disposizione per degustare il famoso gelato artigianale detto “tartufo” in uno dei tanti locali della piazza. Partenza per il rientro nel villaggio.


SILA - COSENZA:

Nella mattinata partenza dal villaggio. Percorrendo l’autostrada si arriverà a Cosenza, una delle più importanti città della Calabria. Visita della città ed in particolare passeggiata nel centro storico che si erge sul Colle Pancrazio. Di particolare interesse sono il Duomo (costruito nel XII sec.) nel quale si trova la tomba di Isabella d’Aragona ed il Teatro Rendano dalla cui piazza si può ammirare parte del Castello Svevo. In tarda mattinata si proseguirà per l’altipiano della Sila, il più esteso dell’Europa meridionale. Arrivo a Camigliatello. Tempo per una visita della cittadina e per il pranzo (libero). Nel pomeriggio escursione al Parco Nazionale della Calabria, sulle rive del Lago Cecita, per la visita del giardino botanico ed una passeggiata tra i boschi lungo il percorso faunistico dove sono ubicati dei recinti con gli esemplari tipici della fauna calabrese: cervi, daini, lupi, ecc. Partenza per il rientro nel villaggio con breve sosta ai famosi “Giganti della Sila” (bosco di Pini Larici alti da 40 a 50 metri).


TROPEA – CAPO VATICANO – PIZZO:

Partenza dal villaggio ed arrivo nella mattinata a Tropea: considerata la “Perla del Tirreno” si erge su un costone roccioso a picco sul mare. Visita della splendida chiesetta di Santa Maria dell’Isola e proseguimento per il centro storico caratterizzato dagli antichi palazzi nobiliari, dal Duomo normanno e dalle numerose stradine. Al termine della visita tempo a disposizione per shopping e per la visita del tipico mercato cittadino. Proseguimento per Capo Vaticano e sosta a Santa Maria. Pranzo libero e possibilità di fare il bagno. Nel pomeriggio passeggiata panoramica per ammirare la suggestiva “Praia di Fuoco” dall’alto. Proseguimento lungo la costa per Pizzo. Sosta per la visita del Castello aragonese dove fu fucilato il re di Napoli Gioacchino Murat e del centro storico. Tempo a disposizione per degustare il famoso gelato artigianale di Pizzo detto “tartufo”. Partenza per il rientro nel villaggio con breve sosta per la visita della piccola chiesetta di Piedigrotta (interamente scavata nel tufo).


TRA LE ALTRE ESCURSIONI VI PROPONIAMO ANCHE:
  • Borghi e Paesi medioevali
  • Jeep-Safari
  • Stromboli by Night
  • Santa Severina e S. Giovanni in Fiore
  • Squillace e scavi archeologici di Roccelletta
  • Sibari e scavi archeologici
  • Altomonte / Morano
  • Amantea e Santuario di S. Francesco di Paola
  • Rossano e Corigliano